Il Cerveteri sul campo della CSL, per molti verde azzurri è un derby. Sfida difficile, i portuali sono in ripresa

Per conservare la prima posizione il Cerveteri, domenica mattina alle 11.00, è chiamato a dare continuità alla striscia di vittorie sul campo della CSL Civitavecchia.

Un derby, per modo dire, che investe molti ex oggi con la maglia etrusca a cui vanno aggiunti Fracassa e D’Aponte, allenatore e diesse che la scorsa stagione erano  tra le fila dei portuali.

Il Cerveteri che in testa al girone e gode di un momento strepitoso va alla ricerca della vittoria per tenersi lontano Fiumicino e Luiss, le pretendeti al titolo.

E quindi quella di domani è una sfida  a cui gli etruschi oltre ad arrivarci con il morale alto, ci arriveranno con la voglia di vincere per non perdere la leadership del girone.

Gara dura, insidiosa, la Csl è in ripresa e sarà un avversario ostico da battere.

Per Teti e compagni, dunque, sarà una domenica in cui vi sarà bisogno di una prestazione di intensità e coralità.

I verdeazzurri insomma sono carichi al massimo, concentrati verso un unico obiettivo.

Condividi!