Agenzia delle Entrate: sospende riscossioni, ispezioni e controlli

Bloccate anche le procedure di morosità su utenze elettriche, idriche e del gas.

Con un comunicato stampa diramato poco fa, l’Agenzia delle Entrate fa sapere che “sono sospese le attività di liquidazione, controllo, accertamento, accessi, ispezioni e verifiche, riscossione e contenzioso tributario da parte degli uffici dell’Agenzia delle Entrate a meno che non siano in imminente scadenza (o sospesi in base a espresse previsioni normative)”.
Il provvedimento è contenuto nella direttiva firmata dal direttore generale delle Entrate, Ernesto Maria Ruffini, in linea con quanto stabilito dal Decreto del Governo dell’11 marzo scorso per il contrasto alla diffusione del Coronavirus.

Sospese anche le procedure di distacco delle utenze elettriche, idriche e del gas per le persone o le aziende morose.

Lo comunica in una nota l’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambienti.

Tutte le procedure di sospensione per morosità di forniture di energia elettrica, gas e acqua di famiglie e piccole imprese sono rimandate al 3 aprile 2020. Le utenze già sospese o ridotte dal 10 marzo devono essere ripristinate.

La sospensione o la riduzione ripartirà dal 3 aprile prossimo.

Condividi!