Tromba d’aria a Fiumicino, muore una ragazza

Tragedia nella notte nella zona di Focene, nel comune di Fiumicino, a causa di una tromba d’aria. Stava tornando a casa percorrendo via Coccia di Morto quando la furia del vento ha letteralmente sollevato l’auto sulla quale viaggiava scaraventandola dentro l’aeroporto.

E’ morta così una ragazza questa notte, uccisa dalla furia della natura. Focene è stata la parte di territorio più colpita dal maltempo, che si è trasformato durante le prime ore della note in un vero e proprio uragano devastante.

Distrutte alcune abitazioni, colpito anche un distributore di benzina. E’ volato di tutto, provocando danni serissimi. Anche le auto sono state preda del vento. Una macchina è finita incastrata nei pressi di via dei Nautili, un’altra scaraventata dentro al distributore di benzina, ma per fortuna senza nessuno a bordo.

Non si hanno altri ragguagli sulla dinamica. Il sindaco del comune alle porte di Roma, Esterino Montino, è già stato informato di quanto accaduto. Sul posto diverse squadre dei vigili del fuoco, la polizia, i vigili urbani e la protezione civile.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *